English

Il fiorista per matrimonio

Il fiorista per matrimonio assume un ruolo sempre più importante nell'organizzazione del matrimonio. Gli sposi ormai non puntano più a stupire i loro ospiti con una memorabile abbondanza del banchetto, ma organizzando un evento unico e originale, dove tutto è altamente ricercato e curato nei minimi dettagli.
Uno degli elementi che più personalizzano un matrimonio è proprio la decorazione floreale.

Cosa fa il fiorista per matrimonio?

Il fiorista per matrimonio al giorno d’oggi non si limita a creare composizioni floreali in base ad indicazioni generiche. Egli crea un vero e proprio progetto della scenografia del matrimonio, spesso in collaborazione con un wedding planner.


Photo Gianluca Adovasio
Wedding planner Sposiamovi

Le decorazioni floreali entrano a pieno titolo nel mondo del design, il wedding design. Ecco perchè la parola fiorista sempre più spesso viene sostituita con quella di floral-designer, che rende bene l’associazione delle due figure: il fiorista e il designer. Il floral-designer è un creativo, ha la capacità di immaginare le cose, di arredare uno spazio e creare magiche ambientazioni attraverso l’uso dei fiori e dei materiali decorativi.

A proposito di parole...

Che differenza c'è tra fioraio e fiorista?

La definizione esatta è un pò controversa, anche perchè si tratta di una figura in evoluzione. Possiamo dire che attualmente il fioraio è chi vende i fiori, ovvero la persona che ha un negozio di fiori (oppure uno di quei graziosi chioschetti che troviamo agli angoli delle strade nelle grandi città) e si occupa della mera vendita al dettaglio di fiori e piante.


Foto via Pinterest

Il fiorista, invece, è un artigiano capace di realizzare meravigliose composizioni floreali (nella definizione ufficiale viene incluso anche chi crea fiori artificiali e chi dipinge fiori). Nella categoria dei fioristi potremmo anche distinguere quelli che si occupano solo di vendita al dettaglio delle loro creazioni (pensiamo a quando compriamo dal fiorista un bouquet per San Valentino o un centrotavola per Natale…), dal fiorista che si occupa di allestimenti floreali per eventi, ovvero il cosiddetto EVENT floral-designer, o WEDDING floral-designer.



Nella maggior parte dei casi un fioraio è anche fiorista perchè prepara bouquet e composizioni, oltre a vendere fiori e piante.
Quello che non è scontato, invece, è che il fiorista/floral-designer si occupi anche di allestimenti floreali per eventi. Per fare questo, infatti, è necessaria una struttura organizzativa più complessa e competenze specifiche, diverse da quelle che servono per la mera vendita in negozio.


Per definire un fiorista professionista non esistono requisiti formali: non esiste un albo nazionale dei fioristi e, di conseguenza, i corsi per fioristi possono essere tenuti da chiunque, associazioni private (Federfiori, Assofioristi, etc...) o esperti floral-designer.
Per riconoscere un buon floral-designer, quindi, dovrai affidarti semplicemente al tuo intuito e al tuo buon gusto.

Come scegliere il fiorista giusto per il matrimonio?

Per scegliere il fiorista giusto per il matrimonio, quindi, cerca innanzitutto di capire se sei di fronte ad un vero fiorista/floral designer, ovvero assicurati che egli abbia una struttura organizzativa adatta all’allestimento floreale per matrimoni.
Una volta fatte queste verifiche, potrai effettuare la scelta del fiorista giusto, valutando il suo stile.
Ormai il passaparola non ha più l'importanza che aveva una volta. Al giorno d'oggi, infatti, puoi effettuare le tue valutazioni attraverso il mezzo più potente: le immagini. Grazie al web, hai a portata di mano il portfolio di tutti i floral-designer presenti sul mercato, in modo da poter fare una prima selezione senza bisogno di incontrarli di persona!


La cosa più importante è trovare un professionista che abbia lo stile che cerchi. Per farlo, segui questi passaggi:

1. Visita il sito internet e le pagine social del fioral-designer, esamina le foto dei suoi allestimenti e selezionalo solo se le foto che vedi ti fanno sentire di essere nel posto giusto.
2. Non dimenticare di salvare le foto che ti piacciono di più e raccoglierle in una cartella "Idee per decorazioni floreali matrimonio". Magari puoi dividerle in sottocartelle "Decorazioni floreali cerimonia", "Idee centrotavola", "Bouquet da sposa", "Idee originali per il matrimonio", "Fiori che mi piacciono", "Palette colori matrimonio". Questo ti sarà utile quando chiederai un preventivo.
3. Esegui questa operazione per più fioristi.

4. Confronta i fioristi che hai trovato ed individuane un paio ai quali rivolgerti.
5. Chiedi un preventivo ai fioristi che hai scelto.

Cosa chiedere al fiorista per matrimonio?

Hai bisogno di chiedere un preventivo al fiorista per matrimonio ma non sai da dove incominciare? Devi solo raccogliere tutte le informazioni riguardanti il tuo matrimonio che al floral-designer potrebbero essere utili e poi scrivergli un'e-mail elencando le informazioni in modo chiaro e ordinato:
- data
- location
- mood del matrimonio 
- elenco dei servizi di cui hai bisogno (bouquet per la sposa e fiori all’occhiello per lo sposo, accessori floreali per le damigelle, composizioni floreali per il luogo dei preparativi della sposa, fiori per la cerimonia, centrotavola e segnaposto, tableau de mariage, decorazioni del photo booth e del guest book, fiori freschi per la torta nuziale, bomboniere green…)
- foto che rappresentano i tuoi gusti
- eventuale regolamento della Chiesa per le decorazioni floreali
- numero e dimensioni dei tavoli da allestire per il banchetto nuziale


Una volta che avrai sotto mano i preventivi, potrai individuare il fiorista giusto per il matrimonio.

CONSIGLIO! N
on valutare esclusivamente il prezzo: scegli il fiorista che più ti ha colpito per la sua professionalità o con cui sei entrata più in sintonia. Tieni presente che il preventivo per l'allestimento floreale del matrimonio ha molte variabili: qualora il preventivo risulti oltre il tuo budget, chiedi pure al fiorista quali sono le soluzioni alternative che farebbero scendere il prezzo.

Per capire quanto costa un allestimento floreale per matrimonio può esserti utile leggere qui.

24/02/2017